Notizie | Commenti | E-mail / 11:47
                    






Campobello di Licata: Finanziata la Rietina 2019

Scritto da il 12 luglio 2019, alle 07:06 | archiviato in Photo Gallery, Politica, Politica Campobello di Licata. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

L’Assessorato regionale al Turismo, su input dell’On. Di Mauro,  ha dato seguito ad una richiesta formale di finanziamento per lo svolgimento della storica manifestazione LA RIETINA, concedendo un  contributo pari ad 8mila euro al comune di Campobello di Licata.

L’assessore Giovanni Ilardo commenta: “Crediamo fermamente nel mantenimento delle nostre tradizioni, ed in modo particolare alla Rietina, che ad oggi risulta una delle manifestazioni folkloristiche-culturali più belle e suggestive della Sicilia”.

A tal proposito interviene il presidente del consiglio comunale di Campobello, ing. Marcello Terranova “Con un lavoro di squadra, il gruppo consiliare Uniti per Campobello riesce a dare le giuste risposte ed attenzioni alle istanze della nostra comunità, facendo leva anche su personalità che ricoprono incarichi istituzionali a livello regionale.

In tal senso, un ringraziamento va all’On. Roberto Di Mauro, per  l’impegno e l’attenzione a sostegno del nostro territorio e della nostra comunità”.

La tradizionale sfilata dei carretti siciliani in occasione dei festeggiamenti per la festa della Madonna dell’Aiuto si svolgerà lunedì 26 agosto.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



2 Risposte per “Campobello di Licata: Finanziata la Rietina 2019”

  1. crazy horse ha detto:

    UNA VITTORIA DI CIVILTÀ: BASTA ALLA SOFFERENZA DEI CAVALLI NELLE STRADE
    Cari amici,
    l’approvazione della proposta di legge che prevede la riscrittura dell’art.70 del Codice della strada, proposta da me e dalla collega Federica Zanella, comporta un grande passo in avanti nei diritti degli animali. Costringere i cavalli a trainare pesanti carri carichi di turisti in mezzo al traffico, su strade roventi dal terribile caldo estivo, era qualcosa di incivile, che comportava spesso vederli cadere a terra sfiniti, in alcuni casi addirittura morti morti. Rispettare la dignità dei nostri amici animali è una questione di civiltà e sono fiera di aver contribuito a far fare un passo in avanti alla nostra legislazione!

    Ho riportato un post della Brambilla pubblicato ieri ( https://www.facebook.com/michelavittoriabrambilla/photos/a.1810849438967333/2697784503607151/?type=3&theater) e ora?

  2. Panem et circenses ha detto:

    @ crazy horse Ma scherzi? Possiamo rinunciare ad un evento così tanto atteso e desiderato? Campobello vive per i cavalli che sono tanto utili, fanno dimenticare che c’è disoccupazione, agricoltura in crisi, tasse esose. Rassegnati, la processione dei cavalli ci vuole, se il sindaco togliesse questo sarebbe licenziato e linciato.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata