Notizie | Commenti | E-mail / 12:27
                    






Campobello di Licata, TARI 2018 illegittima: Brunetto: “il comune rimborsi i cittadini”

Scritto da il 9 settembre 2019, alle 07:04 | archiviato in Costume e società, IN EVIDENZA, Photo Gallery, Politica, Politica Campobello di Licata. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La III Sezione del TAR di Palermo ha annullato la delibera Consiliare del Comune con cui si disponeva un aumento della TARI per l’anno 2018 di circa il 30% in più rispetto a quanto prelevato l’anno precedente.

Interpellato dal Presidente di Fratelli d’Italia Gabriele Brunetto, esponente dell’opposizione extraconsiliare, l’Avv. Gianvito Savio Sciascia ha precisato che “il Comune di Campobello di Licata, per mezzo di chi lo amministra, ha infarcito l’aliquota TARI 2018 di perdite accumulate negli anni precedenti. Perdite che derivano da servizi prestati, tra le tante, anche dalla ditta che gestisce la discarica – la Catanzaro Costruzione S.r.l. – e dalla Dedalo Ambiente e che andavano saldati nell’esercizio di competenza. Così l’amministrazione comunale ha imposto ai cittadini oneri estranei all’esercizio di competenza facendo denotare profili di scarsa ed inoculata programmazione. Valutiamo azioni a tutela dei contribuenti campobellesi affinché il Comune rimborsi i cittadini che hanno già pagato e rettifichi gli accertamenti non ancora riscossi”.

Sulla questione interviene il Presidente del Circolo di Fratelli d’Italia di Campobello di Licata, Gabriele Brunetto: “Aspettiamo di capire quali indicazioni darà l’Amministrazione comunale ai cittadini – afferma Brunetto – noi di Fratelli d’Italia chiediamo il rimborso delle quote non dovute e le doverose scuse alla cittadinanza da porgere in un incontro pubblico, stessa modalità utilizzata dal Sindaco lo scorso anno per giustificare l’aumento della TARI”

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata