Notizie | Commenti | E-mail / 05:25
                    








Favara, i consiglieri “Gruppo Misto” e “M5S” presentano mozione sfiducia per Alba

Scritto da il 17 settembre 2019, alle 06:56 | archiviato in Costume e società, Favara, Photo Gallery, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Aspre notizie per il sindaco di Favara Anna Alba.

I Consiglieri Comunali del “Gruppo Misto” Marilì Chiapparo, Sergio Caramazza, Rossana Castronovo e Vito Maglio, nonché i consiglieri del “Movimento 5 Stelle” Carmelo Sanfratello, Massimo Liotta, Carmelo Costa, Calogero Pirrera, Giuseppe Sorce, Giusy Sciara e Danila Baio, tutti in carica presso il Comune di Favara, hanno chiesto alPresidente del Consiglio Comunale la convocazione di un’apposita seduta di un consiglio, al fine di discutere e deliberare la proposta di mozione di sfiducia al Sindaco Alba.

Il Sindaco ha violato ampiamente il “patto” sottoscritto con gli elettori
e che a causa dei continui mutamenti degli assetti politici di giunta e maggioranza, le sue dimissioni appaiono essere un’ipotesi da valutare seriamente per le prospettive future di crescita e rilancio della Città”, 
scrivono nella nota i consiglieri.
Considerato che il Consiglio Comunale non può ulteriormente assistere passivo, solo per tutelare egoisticamente la propria sopravvivenza, ad un così grave degrado senza farsi complice di una inaccettabile inerzia dell’Amministrazione, a tutto danno della comunità e dei cittadini, e considerato che la Città non può continuare a pagare le conseguenze di questa condotta cieca, sorda e stolta e che perseverare nell’errore equivarrebbe a infierire ancora di più su chi ne risulta vittima, sottolineano i consiglieri, per questo motivo abbiamo presentato la mozione di sfiducia nei confronti del Sindaco Alba”.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata