Notizie | Commenti | E-mail / 10:09
                    








Capitale italiana della cultura 2021, la Regione sostiene candidatura di quattro città siciliane

Scritto da il 20 marzo 2020, alle 06:02 | archiviato in Arte e cultura, Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La Regione siciliana si impegna a sostenere la candidatura delle quattro città siciliane (Modica, Scicli, Palma di Montechiaro e Trapani) a capitale della cultura 2021.

“Si tratta di un grande risultato – commenta il deputato regionale l’On. Carmelo Pullara capogruppo popolari e autonomisti all’Ars- io in prima persona mi sono fatto promotore e ho dato l’input affinché, partendo dalla città del gattopardo le 4 città siciliane abbiano il sostegno per concorrere e avere questo importante riconoscimento.
La quinta commissione ha votato la risoluzione per le iniziative a sostegno delle 4 città siciliane candidate a capitale della cultura 2021. Esprimo grande soddisfazione per questa risoluzione, un risultato a cui si è giunti grazie al mio impegno e input.

Infatti ricordo che mi sono fatto promotore di richiedere un’audizione presso la quinta commissione cultura, formazione e lavoro con lo scopo di approfondire le iniziative finalizzate a sostenere la candidatura di Palma di Montechiaro quale capitale della cultura nel 2021.
Come ho già dichiarato precedentemente – sottolinea Pullara – si tratta di un percorso importante che permette alla città di Palma di Montechiaro e ai paesi agrigentini dell’hinterland ma anche alle altre tre città siciliane (Modica, Scicli, Trapani) di poter beneficiare di un percorso e di un rilancio turistico culturale che vedrebbe impegnate le comunità alla progettazione di eventi culturali di alto profilo e di grande attrattiva turistica a livello nazionale e internazionale.

In sintesi si tratta – conclude Pullara – di un grande obiettivo raggiunto in quanto con questa risoluzione la Regione si impegna a sostenere con tutti i mezzi le candidature al fine di valorizzare il patrimonio culturale e promuovere i beni archeologici,paesaggistici e naturali di cui la Sicilia può vantare e a supportare le quattro città siciliane candidate con risorse economiche adeguate che possano consentire alle stesse di sostenere le capacità progettuali e le iniziative a supporto delle candidature”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata