Notizie | Commenti | E-mail / 10:18
                    








Asp Trapani, eseguito primo intervento neurochirurgico per tumore vertebro-midollare

Scritto da il 23 marzo 2020, alle 06:24 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia, Salute. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Per la prima volta nella provincia di Trapani, è stato eseguito ieri presso l’Ospedale Paolo Borsellino di Marsala, un intervento neurochirurgico per un tumore vertebro-midollare su un paziente di 44anni affetto da metastasi vertebrale da carcinoma renale.

L’intervento, estremamente delicato e di alta complessità, è stato eseguito dall’equipe della Neurochirurgia Universitaria diretta dal professor Domenico Gerardo Iacopino in collaborazione con il Complesso Operatorio alla UOC di Ortopedia e la UOC di Rianimazione del presidio ospedaliero di Marsala.
“I tumori vertebro-midollari – ha spiegato Iacopino – sono una patologia sempre più frequente nella pratica neurochirurgica in considerazione dell’aumento della sopravvivenza nei pazienti oncologici. Un intervento neurochirurgico di questa tipologia necessita di tecnologia sofisticata e consente di dare stabilità alla colonna vertebrale, ridurre notevolmente la sintomatologia dolorosa e talora migliorare o prevenire l’insorgenza di deficit neurologici. Non possiamo che essere grati allo spirito di servizio e all’abnegazione dell’intero personale del Presidio Ospedaliero di Marsala, dal Complesso Operatorio alla UOC di Ortopedia sino alla UOC di Rianimazione che ci ha coadiuvato per la riuscita di questo intervento. Confidiamo che il paziente possa tornare a camminare dopo adeguata fisioterapia che verrà effettuata presso le stesse strutture dell’Asp di Trapani”.
“La buona riuscita di un intervento di tale portata – ha detto il direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, Fabio Damiani – è la conferma dell’elevato livello della qualità dell’offerta assistenziale neurochirurgica garantita ai cittadini dell’intera provincia trapanese, che, grazie ad una convenzione con l’Università di Palermo, per le patologie oncologiche della colonna vertebrale non dovranno più rivolgersi a presidi ospedalieri fuori territorio”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata