Notizie | Commenti | E-mail / 22:13
                    








Naro, il Sindaco scrive ai suoi concittadini: “in arrivo gli aiuti dal Governo Centrale e Regionale”

Scritto da il 30 marzo 2020, alle 13:38 | archiviato in Cronaca, Naro, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Concittadine e concittadini,
una nuova settimana è iniziata, anche nella nostra Città di Naro, nel cuore dell’emergenza coronavirus. Un’emergenza sanitaria che sta avendo diversi strascichi, con ripercussioni anche nell’ambito socio-economico.
Lo Stato ha decretato l’assegnazione di finanziamenti ai Comuni con il cosiddetto “Fondo alimentare”; La regione ha fatto altrettanto con il cosiddetto “Fondo povertà”: Si tratta di fondi da destinare ai cittadini di ogni Comune che non hanno i soldi per fare la spesa. Ma questi fondi non sono ancora materialmente arrivati.
Intanto ho dato disposizioni al Centro Operativo comunale per l’emergenza covid-19 di predisporre ogni atto ed intervento utile per poter assegnare ai cittadini bisognosi sia i voucher spesa sia tutto quanto altro occorra per poter consentire ai bisognosi di farsi tranquillamente la spesa.
Colgo l’occasione per ringraziare tutto il personale dell’ufficio comunale Assistenza e in particolare il responsabile amministrativo ragionier Alfonso Daunisi, per la sua presenza costante , per la sua dedizione e per la sua attività professionale svolta egregiamente e con ottimi risultati. Ringrazio allo stesso modo l’assistente sociale del servizio sociale professionale dottoressa Anna Nicotra e le dipendenti Anna Marrone e Maria Vasco.
Intanto per i casi d’urgenza ci si può rivolgere all’ufficio assistenza o direttamente al Sindaco: grazie all’iniziativa “spesa sospesa”, siamo in grado di assistere chi non riesce, per un motivo o per un altro, a poter fare la spesa per se  e/o per la propria famiglia.
Non abbiate timore a chiedere: il Comune c’è; il Sindaco è a vostra completa disposizione.
Da un momento all’altro saranno disponibili anche 500 chili di prodotti di prima necessità dal Banco Alimentare.
Per quanto riguarda voucher e fondi della Regione e dello Stato si dovrà aspettare ancora un po’, si dovranno aspettare i tempi tecnici dello stanziamento, dell’accreditamento, delle modalità erogative, eccetera.
Ma presto avremo anche quelli.

Al momento comunque siamo operativi per i casi più urgenti, grazie ai Naresi, a noi Naresi, che abbiamo un cuore davvero grande e che abbiamo contribuito a raccogliere alimenti e  prodotti di prima necessità da dare a chi ne ha di bisogno.”

Mariagrazie Brandara

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata