Notizie | Commenti | E-mail / 23:43
                    








Nomine al Tre Sorgenti: seduta animata al Consiglio comunale di Palma di Montechiaro

Scritto da il 27 giugno 2020, alle 07:18 | archiviato in Politica, Politica Palma di Montechiaro. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

NOTA STAMPA CONSIGLIERE COMUNALE SALVATORE MALLUZZO:

Cari amici, cari cittadini, vi ringrazio per i vostri attestati di solidarietà pubblici e privati che mi avete rivolto: siete stati in molti!
Ciò che è accaduto nella seduta del Consiglio Comunale di ieri è stato uno “spettacolo” orrendo e triste: sono stati posti in essere atteggiamenti che hanno minato e messo – in seria discussione – il concetto di libertà di pensiero e tutto ciò che discende dalla civiltà democratica che appartiene alla storia della nostra nazione e che dovrebbe far prevalere il dibattito ed il confronto sano, senza offese verbali e senza tentavi di utilizzo della forza. Dico questo perché ieri, in Consiglio Comunale, durante la seduta pubblica, stavo per essere aggredito fisicamente dal Sindaco Stefano Castellino durante l’intervento, che tenevo in aula, circa la questione della elezione di sua cognata a Presidente del consorzio acquedottistico “Tre Sorgenti” (discussione tra l’altro richiamata dallo stesso sindaco senza che fosse inserita tra i punti all’ODG); parimenti rispondevo pubblicamente (chiedendo contezza pubblica, che non mi è stata data) sulle pesanti accuse, per altro false, diffamatorie, calunniose, oltre che offese verbali, che mi sono state rivolte sempre dallo stesso.
L’esporre i pensieri in maniera libera, democratica e privi di ogni offesa, non dovrebbe portare a simili gesti, ad atteggiamenti lontani da ciò che dovrebbe essere il dibattito ed il confronto. Sarò sempre contrario all’utilizzo – anche ipotetico – della violenza fisica e verbale, perché non dovrebbe appartenere ad esseri umani razionali e dotati di coscienza: non dovrebbe appartenere a nessuno!
Spero che questo fatto, che stava per sfociare in cose molto più serie, e simili gesti non accadano mai più né nella storia della nostra Città, nè in Consiglio Comunale, né in tutte le altre realtà e che non costituiscano precedenti pericolosi: la libertà (nella sua accezione più ampia) deve vincere sui limiti, il dibattito ed il sano confronto sulle offese, la civiltà democratica sulle violenze fisiche e verbali.

Io, comunque, non mi faccio intimorire da nessuno, vado avanti consapevole di svolgere il mio dovere ed il mio mandato di Consigliere Comunale, avendo come faro di riferimento le leggi, la Costituzione, i cittadini e la Città tutta.

In allegato potete trovare il link di riferimento per poter vedere la diretta streaming della seduta – pubblica ma a porte chiuse per ragioni dovute all’emergenza epidemiologica da “Covid-19” – del Consiglio Comunale di ieri.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata