Notizie | Commenti | E-mail / 21:10
                    








Amministrative 2020, eletti 7 sindaci in provincia: ad Agrigento sarà ballottaggio tra Miccichè e Firetto

Scritto da il 6 ottobre 2020, alle 07:24 | archiviato in Agrigento, Camastra, Costume e società, Photo Gallery, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Giochi fatti in quasi tutta la provincia di Agrigento dove si votava in otto comuni compreso il capoluogo. Proprio ad Agrigento si tornerà alle urne fra quindici giorni per il ballottaggio tra Franco Miccichè, risultato il più votato ma non abbastanza da vincere a primo turno, e Lillo Firetto, sindaco uscente.

A Camastra è stato eletto sindaco il giovane Dario Gaglio che ha avuto la meglio su Angelo Cascià con 593 voti.

A Cammarata il nuovo sindaco è Giuseppe Mangiapane con il 52,25% pari a 2086 voti sostenuto da una lista civica “Il paese che vogliamo”.  Traina si ferma a 1906 voti (47,75%).

A Casteltermini Guglielmo Nicastro è il nuovo sindaco e, forse è una prima volta, il consiglio comunale del comune dell’agrigentino sarà a maggioranza femminile (ben 7 consiglieri su 10).

A Raffadali viene riconfermato sindaco Silvio Cuffaro con il 64,59% dei voti mentre Tuttolomondo si ferma al 32%.

A Realmonte vince l’assessore uscente Sabrina Lattuca che diventa il nuovo sindaco.

A Ribera Matteo Ruvolo è il nuovo sindaco con il 41% dei voti.

A Siculiana viene eletto l’ex segretario provinciale del Partito Democratico Peppe Zambito.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata