Notizie | Commenti | E-mail / 20:30
                    










Covid 19: gioco dell’oca, “torna alla casella covid” . Si facciano più appelli e controlli…. altrimenti si richiude presto

Scritto da il 13 agosto 2021, alle 10:23 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Come il gioco dell’Oca , siamo ritornati al punto di partenza . Oltre 170 casi e 29 decessi, con un aumento dei positivi oltre che particolarmente veloce anche preoccupante. E’ vero che il gran numero dei vaccinati  in qualche modo ci tranquillizza al contrario dello scorso anno, ma anche vero che i parametri per ritornare alla chiusura sono rimasti uguali.  Di chi è la colpa? Certamente di nessuno e di tutti e anche di ognuno di noi, vuoi per la leggerezza, vuoi per  irresponsabilità, vuoi per la disperazione  e per tutto il tempo trascorso in cattività che ci ha in qualche modo logorato.

E’ anche vero che tenere alta l’attenzione con continui appelli alla prudenza, al mantenimento del distanziamento, ad evitare gli assembramenti intensificando i controlli, può certamente essere un deterrente che contribuisce a mantenere alta l’attenzione. Nulla  di questo si è fatto  e nulla di questo si continua a fare . Per taluni la mera comunicazione del numeretto quotidiano è il ruolo che ad essi hanno demandato.
Noi come testata giornalistica riteniamo di fare un appello alla prudenza , a giovani e meno giovani. Il covid continua a essere tra noi a camminare sulle nostre gambe, sulle gambe dei nostri amici e dei nostri cari. Non scambiatevi le bottiglie e i bicchieri nei momenti di convivialità, evitate di baciarvi per salutarvi, mantenete la distanza minima di sicurezza, evitate gli assembramenti. I controlli noi non siamo in grado di intensificarli… per il resto  ….. speriamo bene.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata