Notizie | Commenti | E-mail / 04:06
                    










Canicattì: si sono rotte le acque

Scritto da il 1 settembre 2021, alle 09:59 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Una continua perdita ad ogni angolo della strada. Canicattì un fiume in piena. Ogni giorno si riversano per strada milioni di litri d’acqua che sarebbe curioso sapere chi paga. Oltre il danno la beffa. Diciamo che l’acqua mischiata con la polvere diventa presto un pantano di fango che oltre al disagio estetico rappresenta un vero pericolo per pedoni e motociclisti. A cosa è dovuto tutto ciò? Alla rottura di parte della rete idrica che oramai non è più attenzionata da tempo.

Con la chiusura di Girgenti acque e la nascita del nuovo soggetto gestore ,   diciamo che la trascuratezza è notevolmente aumentata tale da farci rimpiangere Girgenti Acque e riteniamo che questo sia l’aspetto più grave…. Sul fronte della comunicazione sembra che il problema riguardi altri  e l’indifferenza regna sovrana…. Chissà che magari parlarne non faccia in modo che qualcuno inizia a  sollevare il problema… nel frattempo come Mosè, continuiamo a camminare sulle acque



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata