Notizie | Commenti | E-mail / 05:20
                    








Come prendersi cura della propria salute

Scritto da il 1 gennaio 2022, alle 23:11 | archiviato in Salute. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Prendersi cura della propria salute è fondamentale. Molto spesso, però, non si eseguono, con costanza, visite di controllo, analisi di routine. Le motivazioni sono tante: mancanza di tempo, scarsa disponibilità delle strutture per poter prenotare visite ed esami in tempi brevi. Certamente, però, soprattutto dal punto di vista preventivo, smettere di prendersi cura di sé non è la scelta migliore.

Prevenzione: perché è importante effettuare analisi di routine

Nel nostro Paese sono tantissime le persone prese in carico dal Servizio Sanitario Nazionale per una o più malattie.  Fra queste, alcune possono essere congenite, altre si sviluppano nel corso della vita e altre ancora sono il risultato di lesioni. In un modo o nell’altro, la salute deve essere monitorata il più attentamente possibile.

Delle volte, può accadere anche che la malattia si manifesti senza alcun preavviso, da un momento all’altro. Proprio per questo motivo è estremamente importante che tutti si sottopongano ad analisi di routine per accertare il proprio stato di salute. In questo caso, stiamo parlando della cosiddetta “prevenzione primaria“. Con questo termine, si indicano tutte quelle attività di controllo e monitoraggio utili a evitare o ridurre l’insorgenza di malattie o altre tipologie di disturbi.

Si tratta della forma di prevenzione più diffusa. Le altre, sono invece:

  • prevenzione secondaria;
  • prevenzione terziaria.

Come puoi garantirti un buono stato di salute

  • Facendo sport. Non necessariamente, fare sport significa allenarsi al massimo delle proprie capacità, per diventare atleti professionisti. Anche se di tanto in tanto vai in piscina, fai esercizi mattutini, corri nel parco più vicino o vai in bicicletta lì, il risultato sarà evidente dopo un paio di mesi di allenamento regolare. Questo, ti garantirà non solo un fisico più tonico ma, allo stesso tempo, anche uno stato di salute, fisico e mentale, migliore.
  • Seguendo una dieta alimentare personalizzata. Molte volte, quando si sente parlare di dieta si pensa ad una tipologia di alimentazione estremamente rigida, insostenibile quindi nel lungo periodo. Una dieta è, prima di tutto, equilibrata e composta da cibi veramente sani. Molto importante è anche il controllo delle vitamine assunte, nella propria alimentazione.
  • Dormendo di più. Un adulto ha bisogno di circa otto ore di sonno al giorno per sentirsi davvero bene. Per i bambini e gli anziani, questo indicatore è leggermente più alto, per non parlare del fatto che il sonno è una delle condizioni principali per il recupero in qualsiasi malattia.
  • Sottoponendoti a screening e consultando il tuo dottore. In primo luogo, indipendentemente da come ti senti, sottoponiti a una visita medica completa almeno una volta all’anno. In secondo luogo, cerca assistenza medica non appena avverti un fattore di disagio.

Monitorare il proprio stato di salute direttamente da casa

Al giorno d’oggi, esistono tanti strumenti domestici che possono essere utilizzati per controllare il proprio stato di salute. Direttamente da casa tua, infatti, con il misuratore della pressione o quello per il diabete, potrai controllare come stai, in ogni momento. La tecnologia, in questo caso, può esserti d’aiuto. Con gli smartwatch Huawei, infatti, potrai, con pochi click, misurare la tua temperatura corporea, il livello della tua saturazione, il ritmo dei tuoi battiti cardiaci.

Seppur non si tratti di una valutazione effettuata da un medico, i dati forniti dai moderni strumenti tecnologici, ti permettono di vivere una vita più serena potendo controllare come stai, quando vuoi e dove vuoi.

Conclusioni

Monitorare il tuo stato di salute è fondamentale. Per questo motivo, occorre sottoporsi, con costanza, ad analisi di routine. In questo modo, grazie alla prevenzione primaria, potrai ridurre o eliminare del tutto l’insorgenza delle malattie.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata