Lillo Ciotta, presidente regionale della UILT Sicilia (Unione Italiana Libero Teatro), in occasione dell’assemblea generale nazionale per il rinnovo delle cariche sociali per il prossimo quadriennio, è stato eletto a Consigliere Nazionale e anche come componente della Giunta Esecutiva Nazionale, all’unanimità dei voti.
Lillo Ciotta: Sono onorato per le cariche che mi sono state assegnate in seno alla UILT Nazionale. Sono certo che insieme ai miei colleghi e amici scelti dall’assemblea dei soci, avremo modo di poter lavorare serenamente per il bene della UILT e del teatro in genere.
Per la Sicilia, è un importante riconoscimento frutto del lavoro che tutte le compagnie teatrali affiliate hanno svolto durante gli ultimi quattro anni, affrontando momenti veramente duri dovuti soprattutto alla pandemia che ha messo a dura prova l’attività artistica e sociale delle associazioni.
E’ giusto e doveroso ringraziare il presidente Nazionale Paolo Ascagni, che mi ha voluto nella sua squadra dell’esecutivo nazionale, il segretario Nazionale Domenico Santini e tutti i miei amici colleghi delle altre regioni che hanno dato sempre la giusta considerazione alla UILT Sicilia.
Adesso, non ci rimane altro che rimboccarci le maniche e, come è nostro costume, iniziare a lavorare a testa bassa fino al raggiungimento totale degli obiettivi sani dell’Unione Italiana Libero Teatro.