Notizie | Commenti | E-mail / 02:41
                    








Il vino nella miniera di pirandello

Scritto da il 30 novembre 2009, alle 13:48 | archiviato in Canicattì, Cronaca, Cronaca provincia, Provincia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0.

viticultori-associatiFirmata la convenzione tra Viticultori Associati Canicatti’ e la Città di Aragona Per l’utilizzo di una parte del parco minerario di Taccia Cacia.

Indetta per domani, 1 Dicembre 2009, una conferenza stampa
di Presentazione Del Progetto.

Si terrà domani mattina, presso l’Aula consiliare del Palazzo di Città del Comune di Aragona – ore 10.30 – la Conferenza stampa di presentazione del Progetto pilota di CVA – Viticultori Associati di Canicattì – per l’affinamento dei vini nella Miniera di Taccia Caci, nel territorio del Comune di Aragona.

Ai giornalisti verrà presentata la convenzione siglata tra la Città di Aragona e l’importante azienda vitivinicola della Provincia di Agrigento, sull’utilizzo di alcuni manufatti del Parco Minerario di Taccia Caci, la zolfatara dove Luigi Pirandello ambienta Ciaula guarda la luna.

All’incontro con la stampa interverranno: Giovanni Greco, Presidente di CVA, il Sindaco della città di Aragona Alfonso Tedesco, Dario Caltabellotta, Direttore dell’Istituto Vite e Vino della Regione Siciliana e l’enologo Tonino Guzzo.

Canicattì, 30 novembre 2009

L’Ufficio Stampa



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Commenti chiusi


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata