Gianluca Falsone si è dimesso da Commissario cittadino del MpA e non parteciperà al congresso di fine mese come candidato alla guida della segreteria cittadina , decisione irrevocabile già preannunciata alla vigilia delle scorse amministrative ed ufficializzata ieri sera al Coordinamento Direttivo e al Gruppo consiliare. “E’ stata un esperienza entusiasmante ho dato il mio contributo affinchè il principio a cui si ispira il Movimento potesse attecchire con forza anche a Campobello , una forza politica del territorio e per il territorio, voglio sottolineare come il risultato ottenuto alle ultime amministrative sia il frutto di un lavoro di squadra che ha saputo programmare . Ringrazio quanti mi sono stati vicino, ed in particolar modo all’Assessore Provinciale Vito Terrana a cui mi lega un rapporto di profonda amicizia ed all’On. Roberto Di Mauro per aver creduto e puntato sulle mie capacità. Da oggi contribuirò alla causa del nuovo MpA da semplice militante ma con l’entusiasmo di sempre.”