Notizie | Commenti | E-mail / 16:00
                    






Delia, Michele Cardillo è il vincitore della prima edizione della “StraPetiliana”

Scritto da il 31 agosto 2015, alle 06:56 | archiviato in Altri sport, Atletica, Photo Gallery, Sport. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

vincitore cardillo col presidente riccobene Altra grande giornata di sport e altro successo per l’associazione DeliAttiva che venerdì, insieme al Comune di Delia e all’ASD Track club Master di Caltanissetta, ha organizzato la prima “StraPetiliana”, gara podistica provinciale valida come sesta prova del Grand prix provinciale.
Numeri importanti per la gara deliana nonostante la pioggia cominciata a cadere alle 19, proprio quando era previsto l’inizio della manifestazione con la “Passeggiata non competitiva” che, nonostante la pioggia, ha visto partire quasi cento deliani, famiglie intere, bambini e anche gente di una certa età. Tutti bagnati, felici e contenti all’arrivo.
La pioggia ha poi dato tregua per le competizioni. Hanno aperto gli esordienti con le vittorie di Mattia Ficarra davanti a Angelo Galenti, Salvatore Salemi, Giuseppe Pagano e Giuseppe Lo Brutto e di Lorenza Blandi davanti a Arianna Russo e Carlotta Salemi.
Tra i “Ragazzi/e” e la “Cadette” Calogero Zafarana ha preceduto Ignazio Spinello e Angela Pagano; tra i “Cadetti” Angelo Mattia Giannone ha avuto la meglio su Pierluigi Garziano mentre tra le “Allieve” la campionessa regionale Clara Tasca ha preceduto Siria Martina Salemi e Sofia Iraci.
Quindi alle 20.30 via alla “partenza di massa” di “Juniores”, “Pro”, “Senior” e “Master” per un totale di 50 atleti. Tra le donne Carmela Piazza con il suo 32’08” ha avuto la meglio su Maria Ilva Cicarelli mentre tra gli uomini ha vinto il beniamino di casa e cioè il deliano Michele Cardillo, incitato lungo tutto il percorso da 1,1 km (ripetuto sei volte) dai suoi concittadini. 22’13” il suo tempo che gli ha permesso di superare nel finale la resistenza di Abdelkrim Boumalik, attardato di soli due secondi, e Vito Massimo Catania. Questi gli altri partecipanti: Dario Longo, Maurizio Lalicata, Giovanni Scopelliti, Ludovico Cinardo, Antonio Giarratana, Luigi Lo Destro, Filippo Smecca, Giuseppe Bonelli, Ignazio Avila, Vincenzo Siciliano, Salvatore Geraci, Renato Russo, Adolfo Sgammeglia, Salvatore Tilaro, Francesco Zacco, Carmelo Scicolone, Giuseppe Inguanta, Calogero Belmonte, Domenico Di Prima, Orazio Lo Guzzo, Francesco Giannone, Angelo Palermo, Salvatore Parisi, Giuseppe Vaccaro, Mauro Falco, Angelo Curtopelle, Pietro Lo Brutto, Salvatore Rampello, Salvatore Straquadanio, Calogero Geracui, Carmelo Lo Monaco, Saverio Mangione, Calogero Bivona, Angelo Mendola, Francesco Lomonaco, Giuseppe Scelfo, Francesco Tilaro, Giovanni Ricciotti, Carmelo Calcaterra, Francesco Cagnes, Calogero restivo, Michele Gruttadauria, Pompeo Giudice, Calogero Salvatore Arcadipane, Calogero Cammalleri.
Conclusa la gara il vincitore Calogero Cardillo ha detto: <<Per me questa manifestazione è stata magnifica. Non mi aspettavo che il pubblico deliano fosse così numeroso e caloroso. Ci tenevo tanto a partecipare e fare bene per l’onore del paese che durante la gara mi ha sostenuto enormemente. La StraPetiliana è stata una manifestazione indelebile principalmente per me ma anche per tutti coloro i quali che si sono impegnati per fare in modo che quello che qualche mese fa era un sogno adesso è diventato realtà>>. Il campione deliano ha anche parlato dei prossimi obiettivi e in particolare dei campionati italiani sui 10.000 metri di giorno 12 e ha ringraziato il suo primo mentore Francesco Giannone dell’Atletica Mazzarino “Che mi segue da quattro anni e che con sacrificio e determinazione trova sempre il tempo da dedicare a me e a tutti gli altri ragazzi. Francesco per noi è stato ed è importante perché un allenatore è anche un educatore”.
L’assessore allo Sport Carmelo Alessi, che ha premiato i vincitori insieme al presidente di DeliAttiva Angelo Riccobene, al responsabile sport Giuseppe Rumeo e a diversi soci, ha parlato di “Manifestazione emozionante e coinvolgente che ha visto professionisti e non, come ad esempio intere famiglie, divertirsi in nome dello sport”. Quindi Alessi ha aggiunto: <<Il mio impegno personale e dell’amministrazione continuerà affinché questo evento diventi tappa fissa delle competizioni provinciali. Ringrazio a nome dell’amministrazione tutti coloro i quali, a vario titolo, hanno reso possibile lo svolgersi della manifestazione. Infine desidero rivolgere i miei complimenti a Michele Cardillo per il successo>>. Ai complimenti si è prontamente aggiunto telefonicamente, poichè fuori sede, il sindaco Gianfilippo Bancheri che ha poi aggiunto: <<È stata un’iniziativa innovativa e riuscitissima a dimostrazione che l’associazione DeliAttiva ci ha visto bene. Siamo un’ amministrazione giovane e lo dimostriamo anche in queste cose…crediamo nelle nuove generazioni con i fatti e non con le solite parole di circostanza. La nostra discontinuità con il passato è fin troppo evidente in tutto quello che facciamo e queste iniziative estive sono solo l’ennesima conferma. Andiamo avanti all’insegna del rinnovamento in tutti i campi e settori. Un grazie a tutti, organizzatori, partecipanti, impiegati comunali e complimenti al nostro miglior talento, Michele Cardillo>>.
E a proposito di deliAttiva il presidente Angelo Riccobene ha detto: <<Ringrazio tutte le persone che hanno permesso la realizzazione di questa magnifica giornata. L’amministrazione comunale che ci ha supportato, l’Ufficio Tecnico che è venuto incontro alle nostre richieste, i Vigili, i Carabinieri, la Protezione Civile, il medico di gara Diego Meo, le aziende Gallo, Di Pasquale e Borzellino che ci hanno offerto le pesche, l’azienda Alaimo per le Cuddrireddre, Mobili Marchese e Gioielleria Pittari per le magliette, tutti i partecipanti che hanno riempito le strade, Giuseppe Rumeo e il gruppo sport, Giuseppe Mancuso che ha fatto l’apripista con la sua moto, i ragazzi dell’associazione che da giorni preparano questo evento>>.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata