Notizie | Commenti | E-mail / 12:04
                    








La migliore pizza siciliana si mangia a Palermo, il Gambero Rosso premia “La Braciera”

Scritto da il 16 ottobre 2019, alle 06:24 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia, Cucina, Enogastronomia di Sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Per il quinto anno consecutivo la pizzeria “La Braciera” di Palermo dei fratelli Antonio, Roberto e Marcello Cottone conquista i tre spicchi del Gambero Rosso. La pizzeria ha ottenuto riconoscimento avendo raggiunto il punteggio di 90/100. Questa mattina nella sede del Circolo Canottieri Napoli è arrivato il nuovo prestigioso riconoscimento.

Dopo aver riconquistato, questa estate, per la terza volta il premio “Top 50 pizza”, La Braciera inanella questo nuovo risultato raggiunto per la prima volta nel 2016. Unica pizzeria siciliana a poter vantare “Tre spicchi”.
I locali, già dall’anno scorso, non vengono giudicati solo con spicchi e rotelle, ma a ognuno è assegnato un punteggio numerico che prende in considerazione la pizza, l’ambiente e il servizio. A riprova di come il mondo dell’arte bianca abbia fatto un grande salto di qualità.

“La quinta volta consecutiva per un riconoscimento così importante non può che renderci orgogliosi ed entusiasti – spiega Antonio Cottone – Non ci si abitua mai a ricevere i Tre Spicchi. Noi continuiamo ogni giorno a lavorare e a migliorarci nei minimi particolari e siamo felici del nostro lavoro e di poter proporre alla nostra clientela ormai affezionata una vasta varietà di pizze, stando sempre attenti alla qualità dei prodotti, al servizio, all’atmosfera e alla capacità di accoglienza del personale di sala perché è ciò su cui da sempre puntiamo. La passione del maestro pizzaiolo Daniele Vaccarella – continua – e le straordinarie capacità di tutti i nostri collaboratori ci hanno portato a questi risultati. Cercheremo di proseguire su questo percorso”.
Per “La pizza dell’anno” tra quelle a degustazione è stata premiata anche “La Tartare” della pizzeria “Piano B”, di Siracusa, con fassona de “La Granda”, maionese di capperi, olive taggiasche e foglie croccanti di cappero.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata