Notizie | Commenti | E-mail / 13:30
                    








Da giovedì la tempesta di libeccio in Sicilia: Previste 48 ore di maltempo

Scritto da il 6 novembre 2019, alle 07:10 | archiviato in Ambiente, Eventi, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Maltempo sull’Italia a causa di una serie di perturbazioni di origine atlantica che potrebbero interessare il Paese per tutta la settimana, ma anche per gran parte della prossima. Secondo le previsioni dei meteorologi di Meteo Expert-Meteo.it, nei prossimi giorni sono attesi ancora periodi piovosi su molte aree del Paese, alternati a brevi pause, con fenomeni anche intensi e temporaleschi, soprattutto al Nordest e lungo il versante occidentale della penisola. Domani, in particolare, sono previste precipitazioni probabili soprattutto sul versante tirrenico, sul Nordest, al Sud ed in Sicilia.

Le piogge potranno essere accompagnate da temporali sullo Spezzino, in Toscana, sulla Sicilia e all’estremo Sud. Giovedì piogge sparse si potranno verificare all’estremo Sud e sulla Sicilia orientale, mentre sono possibili temporali in Toscana e nel Salento. Stando ai dati più aggiornati, sottolineano i meteorologi di Meteo Expert, la giornata più critica per maltempo generalizzato potrebbe essere quella di venerdì, quando la perturbazione giunta giovedì sulle regioni settentrionali si intensificherà proprio sopra il nostro Paese dando origine a un deciso rinforzo dei venti soprattutto al Centrosud e sulle Isole, e a nuove intense precipitazioni.

Al momento le aree più colpite venerdì potrebbero essere la Sardegna occidentale, la Toscana, il levante Ligure e il Nordest. Secondo le proiezioni attuali, tra sabato e domenica il tempo resterà ancora instabile ma con fenomeni meno intensi. Nella giornata di domenica il tempo concederà una breve tregua con tempo meno perturbato, ma sarà subito seguita da un nuovo peggioramento che, dalla sera, interesserà le regioni di Nordovest, la Sardegna e regioni centrali. Quanto alle temperature, con il passare dei giorni tenderanno ad abbassarsi in tutta l’Italia portandosi su valori prossimi alla norma.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata