Notizie | Commenti | E-mail / 01:45
                    








Covid-19 e nuovo Dpcm, Musumeci: “assurdo limiti a feste e matrimoni. E allora sugli aerei?”

Scritto da il 14 ottobre 2020, alle 07:12 | archiviato in Costume e società, IN EVIDENZA, Photo Gallery, Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Dopo il Dcpm del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, adesso si attende l’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci che non ha ben accolto il documento del presidente del Consiglio potrebbe redigere una sua ordinanza che decide misure “personalizzate” sullo stato dell’epidemia in Sicilia.

“Siamo rimasti fino alla mezzanotte a discutere con Palazzo Chigi. Abbiamo dato l’assenso, diverso il nostro parere per quel che riguarda la norma che prevede limitazioni allo svolgimento di cerimonie nunziali, feste e ricorrenze. E’ una assurdità perché si compie un atto di ingiustizia”. Lo ha detto il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, a margine della conferenza stampa dell’iniziativa “Io compro siciliano” a Palazzo Comitini a Palermo.

 

Il Dpcm di Conte, secondo il Governatore, non avrebbe coerenza con la realtà. “Non c’è coerenza con il dpcm varato ieri: non possiamo da un lato consentire che sull’aereo due persone sconosciute stiano una accanto all’altro e imporre un limite di 30 persone per partecipare ad una cerimonia nuziale che di solito accade una sola volta nella vita”, ha aggiunto. “Questo diventa un motivo in più a scoraggiare le coppie a coronare il loro sogno”. “Questo – ha spiegato ancora Musumeci – quando la Regione siciliana ha varato un bonus per le coppie che vogliono sposarsi. Abbiamo detto che il nostro parere era fortemente vincolato e abbiamo dato un paio di giorni al governo Conte per potere rimediare”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata