Notizie | Commenti | E-mail / 02:46
                    








“Il germoglio della cultura”, la street art arriva nel quartiere di Fontanelle

Scritto da il 28 aprile 2021, alle 06:54 | archiviato in Agrigento, Arte e cultura, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

L’arte contemporanea della Street Art approda a Fontanelle, per trasformare lo spazio urbano in un quadro d’autore.

L’Istituto comprensivo Statale Anna Frank di Agrigento e il comitato di quartiere “Fontanelle Insieme” presentano l’iniziativa che verrà realizzata dal 27 al 30 Aprile dall’artista siciliano Salvo Ligama, noto pittore murale di grande talento, che andrà a realizzare 4 opere: 3 all’interno della scuola e 1 nel territorio del quartiere.

Il laboratorio rientra nell’ambito del progetto “Fontanelle Lab”per il quale questo istituto, vincitore del bando” Scuola attiva la cultura” in collaborazione con la vasta rete dei partner pubblici e privati che si sono associati, ha ottenuto un finanziamento dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali nell’ambito del “Piano Cultura Futuro Urbano”,

Coordinati e guidati dall’artista catanese Salvo Ligama, i giovani abitanti del quartiere agrigentino di Fontanelle avranno modo di vivere un’esperienza inedita: assistere alla realizzazione dei murales sul tema “Il germoglio della cultura”, un racconto che si articola in tre sezioni, tanti quanti sono gli edifici scolastici di Fontanelle, scuola dell’infanzia “Collodi”, scuola primaria “Verga” e scuola secondaria di primo grado “Reale”, e che invita le diverse generazioni ad unire saggezza e curiosità, anche nell’era di un’apparente inconsistenza, per utilizzare al meglio e costruttivamente le opportunità che anche le nuove tecnologie offrono.

“Il germoglio della cultura”,che inizia con l’educazione e con la scuola, vuole focalizzare l’attenzione sulle esperienze di apprendimento significativo,per imparare ad usare ogni mezzo per conoscere meglio la vita e costruirsi le competenze necessarie per valorizzarla.

Un quarto murales farà da sfondo all’“Isola dell’allegria”, uno spazio giochi inclusivo accessibile a tutti i bambini, pensato e ideato dagli stessi abitanti di Fontanelle per accogliere anche i bambini con disabilità, nell’ambito di un piano di riqualificazione e valorizzazione di una delle tante aree urbane del quartiere: la piazzetta adiacente una delle vie principali del quartiere, la via Alessio Di Giovanni, poco distante dal complesso scolastico, con progettazione realizzata grazie alla disponibilità delle professionalità presenti all’interno del Comitato di quartiere, che hanno redatto il progetto con passione e in forma totalmente gratuita.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata