Notizie | Commenti | E-mail / 20:27
                    










Favara, si dimettono gli assessori Maggiore e Giudice

Scritto da il 11 settembre 2021, alle 07:00 | archiviato in Favara, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Gli assessori Maria Laura Maggiore e Maria Giudice del comune di Favara, hanno consegnato al vicesindaco Giuseppe Bennica, una lettera di dimissioni.

Mentre l’assessore Giudice parla di motivi personali, l’assessore al bilancio Maggiore parla di dimissioni legati ad un ritardo sull’arrivo del commissario straordinario al Comune di Favara, dopo l’addio del sindaco Anna Alba.

“Non mi sono dimessa prima, scrive Maggiore, per non creare una vacatio che avrebbe penalizzato ulteriormente il Comune.  Ma adesso sono passati 40 giorni, ed ancora non arriva nessun commissario,inoltre, continua l’ex assessore, considerata l’assenza del Collegio dei Revisori dei Conti, non è possibile procedere all’approvazione dei documenti contabili ne di programmazione relativi alle deleghe assessoriali di propria competenza“.

Con le dimissioni di Giudice e Maggiore la Giunta è praticamente decimata. Manca il sindaco Alba, l’assessore Romeo dimessosi qualche settimana fa; resta Giuseppe Bennica con la funzione di sindaco, e i due assessori Leonardo Caramazza e Miriam Mignemi.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata