Notizie | Commenti | E-mail / 13:52
                    








I consiglieri Cilia, Sciabarrà, Lalicata e Marchese Ragona chiedono di mettere ai voti la realizzazione in “Contrada Grotticelle” di una discarica di rifiuti speciali

Scritto da il 8 aprile 2022, alle 09:05 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Castrofilippo, Cronaca, Naro. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo

Al Presidente del Consiglio Comunale

Prof. Domenico Licata

  1. p.c. Al Segretario Generale del Comune

Dott.ssa Cinzia Chirieleison

 

OGGETTO: Mozione sulla proposta di realizzazione in “Contrada Grotticelle” di una discarica di rifiuti speciali”.

VISTO l’art. 24, comma 1 dello Statuto Comunale, che recita quanto segue “il Consigliere esercita il diritto di iniziativa per tutti gli atti di competenza del Consiglio Comunale e può formulare interrogazioni e mozioni.”;

VISTI gli artt. 32 e 36 del vigente Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni, d’ora in poi “Regolamento”;

 

PREMESSO CHE:

come riportato dagli organi di stampa e presso il Portale  Regionale per le Valutazioni e Autorizzazioni Ambientali all’indirizzo https://si-vvi.regione.sicilia.it ,

“DISCARICA PER RIFIUTI SPECIALI NON PERICOLOSI/NON PUTRESCIBILI IN C/DA GROTTICELLE (NARO)”

 

I Sottoscritti Consiglieri Comunali Gianluca Cilia, Cesare Sciabarrà, Giuseppe Lalicata e Liliana Marchese Ragona, nel compimento del loro mandato, chiedono di inserire nell’O.D.G. del prossimo Consiglio Comunale la “Mozione sulla proposta di realizzazione in “Contrada Grotticelle” di una discarica di rifiuti speciali”.

 

TENUTO CONTO

– che per chi non conosce bene la zona, stiamo parlando del coinvolgimento di due contrade che insistono nel territorio di Naro al confine con Canicattì e  Castrofilippo, un luogo residenziale con ampie macchie di colture pregiate di uva Italia, pescheti e colture varie;

– che questa discarica si trova a meno di due chilometri dalle campagne Canicattinesi e a meno di tre chilometri dal territorio del Comune di Castrofilippo;

– che la sicurezza costituisce per i cittadini un diritto primario e una componente indispensabile della qualità della vita;

– che la condizione di sicurezza e la sua percezione è direttamente collegata alle modalità con le quali le Istituzioni riescono ad offrire sicurezza e rassicurazione a tutti i cittadini, attraverso misure di prevenzione, di controllo del territorio e anche tramite politiche tese ad elevare la qualità della vita;

 

 

RAVVISATO CHE

Ai Sensi Dell’art.24 Comma 4 D.LGS. 152/2006 entro 60 gg dalla data di pubblicazione del presente avviso, chiunque abbia interesse può far pervenire le proprie osservazioni, fornendo anche nuovi ed ulteriori elementi conoscitivi e valutativi, presso il Dipartimento Ambiente della Regione Sicilia,

 

RAVVISATA la necessità, di fermare in tutte le sedi la scelta scellerata di alcuni Imprenditori che vorrebbero trasformare Contrada Grotticelli da centro di Eccellenza per la coltivazione dell’Uva Italia a centro di raccolta rifiuti speciali.

 

RITENUTO, irricevibile e insostenibile dal punto di vista ambientale, economico e sociale la proposta di realizzare una discarica di rifiuti speciali in una cava dismessa di contrada Grotticelle tra Naro, Canicattì e Castrofilippo.

 

RITENUTO altresì

– Che “La proposta di allocare in quel luogo la discarica” rappresenta un atto di brutalità, verso il territorio e i suoi residenti, che va fermato attraverso una forte azione sinergica dei Sindaci dei Comuni interessati per tutelare la salute pubblica e la vocazione agricola dell’area dove, tra l’altro, insistono pregiate colture agricole quali viti, olivi e pescheti e una sorgente d’acqua.

– Che il progetto scellerato di tale discarica, attenta gravemente all’ambiente e ai cittadini già costretti, soprattutto nel periodo estivo, a respirare la diossina sprigionata dai roghi illegali appiccati a materiali plastici utilizzati in agricoltura”.

Se qualcuno pensa di trasformare l’area circostante la città di Canicattì –  densamente popolata – in una “nuova terra dei fuochi” troverà nei cittadini e nelle forze sane e libere un avversario irriducibile”. Va specificato che il Comune di Canicattì NON è stato interpellato nelle richieste propedeutiche all’insediamento del sito di conferimento rifiuti.

 

VISTI lo Statuto Comunale ed il Regolamento Comunale sul funzionamento del Consiglio;


P.Q.M.

Chiedono di mettere ai voti la seguente:

MOZIONE

Il Consiglio Comunale, con la presente mozione:

si dichiara CONTARIO alla proposta di allocare una “DISCARICA PER RIFIUTI SPECIALI NON PERICOLOSI/NON PUTRESCIBILI IN C/DA GROTTICELLE (NARO)”

 

 

  1. impegna il Consiglio per tramite dell’Ufficio di Presidenza ad inviare la suddetta mozione alle autorità competenti che di seguito si elencano:
    • Presidente Regione Sicilia;
    • Assessorato del territorio e dell’ambiente,
    • Dipartimento ambiente;
    • Presidente IV Commissione – Ambiente, territorio e mobilità
    • A tutta la deputazione agrigentina

 

Canicattì, 08 Aprile 2022

 

I Consiglieri Comunali sottoscrittori
Cilia Gianluca

Lalicata Giuseppe

Marchese Ragona Daniela

Sciabarrà Cesare



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata