Notizie | Commenti | E-mail / 14:53
                    








Premio Nino Martoglio a Grotte: i premiati

Scritto da il 30 luglio 2022, alle 07:02 | archiviato in Arte e cultura, Cronaca, Grotte. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Si terrà lunedi 1 agosto 2022, a Grotte AG) in Piazza Umberto I, la 19 edizione del Premio “Nino Martoglio” Città di Grotte, ideato e diretto da Aristotele Cuffaro. La manifestazione sarà presentata da Francesco Bellomo e Martina Difonte.

La Giuria, formata dal produttore Francesco Bellomo, dalla giornalista Maria Lombardo e dal critico cinematografico Eliana Lo Castro Napoli, ha deliberato di conferire, per questa XIX edizione, i seguenti riconoscimenti: Premio Speciale “Gregorio Napoli” a Tuccio Musumeci – Premio Speciale “Francesco Pilitteri” a Francesca Ferro; Premio Speciale per i meriti artistico-musicali a Tom Sinatra.

Ecco chi sono i premiati:
Tuccio Musumeci: attore. inizia la sua attività nel campo dello spettacolo esibendosi nei cabaret e nell’avanspettacolo in compagnia di Pippo Baudo. La Svolta della sua carriera di attore avviene con la costituzione del Teatro Stabile di Catania. Uno dei Suoi primi Successi fu il Berretto a sonagli di Luigi Pirandello interpretato da Turi Ferro. La sua mimica da burattino e la sua vis comica innata gli hanno consentito una lunga carriera di successo. La sua attività teatrale lo ha visto impegnato in ruoli come quelli in Cronaca di un Uomo di Giuseppe Fava, il Consiglio d’Egitto di Leonardo Sciascia, Pipino il breve di Tony Cucchiara e Classe di Ferro di Aldo Nicolaj. Ha calcato i maggiori palcoscenici nazionali e internazionali. A New York nel 1985 ha ricevuto per la sua interpretazione nel ruolo di Pipino il Breve il premio “Italian American Forum” al Mark lHellinger Theatre. Ha preso parte anche a circa quindici film, sempre in ruoli da caratterista, fra i quali Mimi metallurgico ferito nell’onore di Lina Wertmuller, Porte aperte di Gianni Amello, Lo voglio maschio di Ugo Saitta, Virilità di Paolo Cavara ed altri. Dal 2008 è direttore artistico del Teatro Vitaliano Brancati di Catania.

Francesca Ferro: attrice e regista. Diplomata all’accademia d’arte drammatica “Umberto Spadaro” presso il Teatro Stabile di Catania, è la direttrice artistica del Teatro Angelo Musco di Catania, sede storica dell’Ente Teatro di Sicilia. Ultimogenita di Turi Ferro e Ida Carrara, da cui ha tratto ispirazione per la sua carriera d’attrice, regista e direttrice artistica, ha sempre intrapreso una sua strada, nonostante un cognome e una tradizione familiare imponenti alle spalle. Dopo la Scuola di recitazione dello Stabile etneo, parte alla volta di Roma per mettersi alla prova in un contesto diverso; torna a Catania solo parecchi anni dopo con una nuova idea di teatro che concretizzerà nell’esperienza della direzione del Teatro Mobile e anche del “Musco” Tom Sinatra: chitarrista. Dopo primi rudimenti, si perfeziona con i fratelli Franco e Totò Li Causi, virtuosi della chitarra e del mandolino, che daranno un’impronta fondamentale per il prosieguo degli studi che Tom completerà in conservatorio. A Roma, nei primi anni ’80, inizia la sua carriera, apparendo in numerose trasmissioni radio e TV, sino a firmare un contratto che lo lega alla RAI per molti anni. Suo riferimento è Michele Guardi, dal quale imparerà i rudimenti della scena sia teatrale che televisiva. Compare poi con la sua composizione dal titolo “Hassad” nel CD “Kings of Guitar Acoustic”, per la Columbia, Sony, 1997, che lo acclama tra i primi chitarristi al mondo accanto ad artisti come John Mc Laughlin, Mark Knopfler, Manitas De Plata e Baden-Powell. Fa concerti in tutto il mondo, e varie tourné teatrali come compositore e musicista, accanto ai più grandi attori taliani; primo fra tutti Michele Placido. La sua attività musicale è all’attenzione del vasto pubblico, che lo conosce e lo ama per il suo enorme talento, oltre che per le sue innumerevoli apparizioni televisive, sia italiane che estere





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata