Notizie | Commenti | E-mail / 05:18
                    










Favara, Alba non è più sindaca: “Torno ad essere Anna”

Scritto da il 3 agosto 2021, alle 07:00 | archiviato in Costume e società, Favara, Photo Gallery, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Oggi è l’ultima diretta da sindaco. Sono stati cinque anni intensi, difficili, scelte complicate e importanti. Questi cinque anni per me, nonostante si concludano in questa maniera, sono stati preziosi. Sono cresciuta tanto e ho imparato a guardare questo paese in maniera diversa.” Lo dice Anna Alba nel suo ultimo giorno da prima cittadina di Favara dopo le dimissioni presentate nelle scorse settimane. Adesso si aprirà l’era di un commissario nominato dalla Regione che “traghetterà” il comune fino alle elezioni del prossimo ottobre.

“Non finirò mai di ringraziare quella parte buona dell’Ente. Sono stati anni in cui abbiamo dovuto affrontare di tutto: dalla scomparsa di Gessica Lattuca e del signor Failla, alla perdita di Lorena Quaranta, una delle tragedie che più mi ha provato. Abbiamo avuto la pandemia da Covid-19 e oggi abbiamo 264 contagi. A partire da domani non potrò più sapere l’esito dei tamponi ma ho già contattato l’Asp per capire chi sarà a comunicare la situazione epidemiologica. Questa diretta è anche per aggiornarvi sull’ultima importante delibera che a breve firmerò con la giunta. Le mie dimissioni arrivano anche da una stanchezza e pressioni politiche anche a causa di ostruzionismo da parte dei lavoratori precari. Facendo una analisi e confrontandomi con i responsabili non credevo fosse corretto lasciare questi lavoratori nell’incertezza. La scorsa settimana ho dato mandato agli uffici di preparare la proroga per i precari in modo tale da dare loro una serenità fino al 31 dicembre ma soprattutto la possibilità al nuovo sindaco che arriverà di avere un lasso di tempo importante per fare atti propedeutici per la stabilizzazione.”

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata