In Sicilia, come nel resto d’Italia, i dati relativi ai consumi di internet da rete fissa sono in crescita. Ogni giorno si trascorrono molte ore su internet, lavorando, studiando, cercando informazioni o per intrattenersi. Di pari passo con l’aumento degli utilizzi della rete internet, sono aumentate anche le offerte degli operatori telefonici. Oggi chi ha bisogno di una nuova connessione può trovare offerte internet casa che sfruttano vari tipi di tecnologia e che offrono velocità di navigazione differenziate.

Secondo i dati forniti dall’Osservatorio di SOStariffe.it, la Sicilia è una delle regioni in cui la fibra ottica è più diffusa in Italia. A fine 2022, infatti, ben il 45% dei siciliani che hanno utilizzato il comparatore di tariffe ha scelto di attivare un’offerta in fibra ottica FTTH o ultra FTTH. Il dato è superiore rispetto a quello nazionale (poco meno del 38%) e posiziona la Sicilia al quinto posto in classifica tra tutte le regioni italiane.

Chi sceglie un’offerta internet casa di tipo FTTH ha la possibilità di navigare raggiungendo una velocità teorica fino a 1 Gbps. La velocità massima raggiungibile arriva fino a 2,5 Gbps per l’ultra FTTH.

Sebbene stia aumentando la copertura della fibra ottica, la maggior parte dei siciliani deve ancora far affidamento su tecnologie alternative: la più diffusa è la fibra misto rame FTTC, con velocità di navigazione che arriva al massimo a 200 Mbps. A fine 2022 circa un siciliano su due di quelli che si sono rivolti a SOStariffe.it ha scelto questa soluzione, la più conveniente se non si ha accesso alla fibra fino a casa.

Nel valutare le offerte internet casa non si possono non considerare altre soluzioni alternative alla fibra ottica. L’ADSL è il sistema di connessione più immediato per chi è raggiunto dal collegamento telefonico con cavi in rame. Chi vuole navigare più veloce di quanto non si riesca a fare con un’ADSL può prendere in considerazione le offerte FWA. Il collegamento in fibra misto radio è un’ottima soluzione per raggiungere velocità di navigazione paragonabili a quelle di un collegamento FTTC, potendo sfruttare le onde radio.

Mettendo a confronto più offerte di telefonia fissa con il comparatore di SOStariffe.it si possono riunire gratuitamente le migliori proposte degli operatori telefonici e valutare le soluzioni che meglio si adattano alle proprie necessità.

Prima ancora di passare all’analisi dettagliata di ogni tariffa telefonica, è bene verificare la copertura offerta dagli operatori italiani. In diverse zone dell’isola sono in corso i lavori di cablaggio per la posa della fibra ottica ed è necessario verificare a quali tecnologie si ha accesso controllando qual è la copertura del proprio indirizzo.

Nel confrontare le diverse tariffe di telefonia mobile è necessario considerare anche le proprie esigenze. Un collegamento ADSL può essere la soluzione più pratica e conveniente per chi naviga solo per pochi minuti al giorno e non ha particolari necessità di avere un collegamento veloce. La fibra ottica, pura o misto rame, è invece la soluzione migliore se si ha bisogno di usare internet con una certa frequenza o se si ha la necessità di collegarsi con più dispositivi contemporaneamente.

Anche le offerte internet casa che uniscono il traffico su rete fissa e quello su rete mobile sono un’opzione da prendere in considerazione. Spesso queste offerte sono riservate ai clienti che hanno già un abbonamento attivo su rete fissa o a chi ha una SIM mobile di un operatore. Sottoscrivendo un piano tariffario tutto compreso fisso e mobile si ha la possibilità di navigare alla massima velocità disponibile presso il proprio indirizzo e senza limiti nei consumi e di ricevere una SIM con minuti, SMS e giga illimitati.

Per valutare la convenienza delle offerte internet casa sono diversi i parametri da prendere in considerazione. Oltre alla tecnologia usata e alla velocità di navigazione che è possibile raggiungere, è molto importante controllare anche il prezzo dell’abbonamento mensile e le eventuali promozioni in corso.