Notizie | Commenti | E-mail / 11:31
                    




E’allerta meteo, in Sicilia si intensificano i venti di burrasca: temperature in netta diminuzione

Scritto da il 28 dicembre 2017, alle 07:02 | archiviato in Ambiente, Eventi, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La perturbazione atlantica che ha raggiunto l’Italia e che ha portato piogge, neve e venti forti su buona parte del paese, continuerà a far sentire i suoi effetti anche nelle prossime ore e determinerà un ulteriore abbassamento delle temperature.

Il Dipartimento della Protezione civile ha dunque emesso una nuova allerta meteo, che integra ed estende quelle dei giorni scorsi: sulla base delle previsioni disponibili si prevedono a partire dalla serata di oggi venti forti e di burrasca su Piemonte, Lombardia e Sardegna.

Per domani sono attese invece nevicate da deboli a moderate su Emilia Romagna e Toscana (al di sopra dei 400-600 metri), su Umbria e settori appenninici di Lazio, Abruzzo e Molise (al di sopra dei 500-700 metri), su Campania, Basilicata e Calabria (al di sopra dei 600-800 metri).

L’avviso prevede, inoltre il persistere di venti forti e di burrasca su Sicilia, Campania, Calabria, Basilicata e Puglia. Il Dipartimento ha anche valutato per la giornata di domani una allerta arancione su Lazio (Appennino di Rieti e sui bacini del Liri e dell’Aniene) Abruzzo (Marsica, bacino dell’Alto Sangro e dell’Aterno) e su gran parte del Molise.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata