Notizie | Commenti | E-mail / 17:40
                    






Il Trofeo podistico ACSI Città di Ravanusa spegne 27 candeline e prepara l’ennesima manifestazione

Scritto da il 7 agosto 2019, alle 06:50 | archiviato in Altri sport, Atletica, Photo Gallery, Sport. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Meno di una settimana al 27° Trofeo podistico ACSI Città di Ravanusa, tradizionale appuntamento di mezza estate, in programma nella cittadina dell’agrigentino, domenica 11 agosto. La manifestazione è organizzata dalla Pro Sport Ravansa e dall’ACSI Sicilia con il patrocinio del Comune di Ravanusa, della Presidenza dell’Assemblea regionale siciliana.

Anche quest’anno sono due le gare in programma, quella di 5 chilometri riservata alle donne e ai master da SM50 in su e quella di 6 chilometri per tutti gli altri.

Confermato il tasso tecnico della manifestazione, con gli atleti africani pronti a recitare il ruolo di protagonisti. In queste ore gli organizzatori, stanno ultimando una start list di spessore, pronta a dare spettacolo attraverso le strade del centro dell’agrigentino. E già arrivano i primi nomi e le prime conferme, a cominciare dal Rwandese Jean Marie Vianney Myasiro fresco vincitore della 44a  Biella-Oropa e il keniano Stanley Nyachweya, secondo alla storica Notturna di San Giovanni dello scorso giugno; in chiave Italia, sarà presente l’azzurrino Carmelo Cannizzaro, premiato quest’anno con la borsa di studio Lenzi dall’associazione Smart Atletica. Il tutto nell’attesa della classica ciliegina sulla torta, la sorpresa dell’ultimo minuto per assegnare il pettorale numero uno.

La manifestazione, oltre ad essere inserita nel calendario nazionale della Fidal, è valida anche come gara nazionale FISPES e vedrà alla partenza due atleti paralimpici campioni Italiani in carica sulla distanza di maratona lo scorso 2 Giugno; sempre in tema paralimpico ospite d’eccezione sarà l’azzurro di Para Dressage, Maurilio Vaccaro.

“Nonostante l’elevato livello tecnico che il trofeo ha sempre mantenuto, quest’anno ci prepariamo ad un ulteriore salto di qualità – afferma Salvatore Balsano presidente dell’ACSI Sicilia – stiamo lavorando per far sì che a Ravanusa sia mantenuta la tradizione che contrappone i migliori azzurri agli atleti africani, garanzia di spettacolo della manifestazione”.

Le iscrizioni alla manifestazione si chiudono mercoledì 7 agosto e vanno inviate alla mail caltanissetta@acsi.

 

 

Il Trofeo podistico ACSI Città di Ravanusa in pillone…

Ravanusa tra presente e futuro

Un presente che guarda al futuro, ma che vive anche di un recente passato che negli anni ha visto come testimonial della manifestazione, Salvatore Antibo, due volte campione europeo a Spalato ’90 (5000 e 10000) e argento nei 10000 ai giochi Olimpici di Seoul ’88, l’azzurra Anna Incerti, oro nella maratona a Barcellona 2010 e Giorgio Calcaterra, dodici volte sul trono del Passatore. Un albo d’oro che brilla dei nomi, tra gli altri, di Francesco Bennici, Vincenzo Massimo Modica, Benzon Barus, Paul e Jonas Coech, Giuseppe Gerratana (ultimo italiano a vincere nel 2013) e Feliciene Muithira il ruandese che lo scorso anno vinse a Ravanusa, dopo aver sbancato il Giro podistico Internazionale di Castelbuono.

Ristoro gara “gustoso” e speciale

Il ristoro durante la gara sarà gestito da ragazzi “speciali” infatti a porgere acqua e spugne agli atleti ci saranno i ragazzi che svolgono attività presso i Centri di Avviamento allo sport paralimpico della Promo Sport. Terzo tempo all’insegna del rinfresco e dello spettacolo; subito dopo la gara, ad atleti ed accompagnatori sarà offerto un bicchiere di granita e tanta frutta fresca. Al termine della premiazione, spettacolo teatrale.

Corri a Ravanusa e vola a Venezia

Si rinnova ancora una volta la collaborazione con una delle maratone più belle e suggestive al mondo. In occasione della gara di Ravanusa, verranno messi in palio fra tutti i partecipanti due pettorali della Maratona di Venezia in programma il prossimo 27 Ottobre, il tutto frutto della sinergia tra comitato organizzatore della Maratona di Venezia e comitato organizzatore di Ravanusa.

Runcard e Trofeo città di Ravanusa insieme per correre

La manifestazione di domenica 11 agosto gode anche della stretta collaborazione con RUNCARD; in occasione del trofeo, è prevista la  promozione della tessera a marchio Fidal dalle tante opportunità.

Spekear e cronometraggio

La voce della gara sarà come sempre affidata a Giuseppe Marcellino mentre il servizio di cronometraggio sarà affidato a TDS-LIVE che permetterà di seguire i passaggi di gara in tempo reale.

Il Trofeo città di Ravanusa tra sponsor e sostenitori

Indispensabili, senza di loro la manifestazione non potrebbe avere luogo. Il Trofeo si avvarrà della collaborazione con Cuttitta, Cavagrande,, Dompè, Primary, Licata e Greuto, Antico Cotto, Ibla Europe, Studio di Fisioterapia Nigro, Pasticceria La Mattina, Taibi Formaggi, Pasta Poiatti.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata