Notizie | Commenti | E-mail / 09:41
                    








Il Futsal Canicatti 5 sfata il tabù casalingo vincendo con un perentorio 3-0

Scritto da il 10 gennaio 2021, alle 13:31 | archiviato in Altri sport, Calcio, Photo Gallery, Sport. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il futsalcanicatti5 sfata il tabù casalingo vincendo con un perentorio 3-0 contro una squadra, il Megara Augusta, che fin qui è stata una delle protagoniste del campionato e vorrà continuare ad esserlo.

Si gioca sul parquet di San Cataldo per indisponibilità del proprio palazzetto, e questo diventa un punto a favore dei biancorossi che su un campo più ampio e più grande riescono a dare sfogo a tutte le qualità tecniche e fisiche che possiedono.

I biancorossi giocano una partita perfetta su ogni punto di vista, convinzione, attenzione, concentrazione, carattere e prestanza fisica.

A differenza dell’Augusta i biancorossi non sottovalutano gli avversari e consapevoli che lo zero vittorie in casa non li rispecchiano, partono subito forte, con un atteggiamento aggressivo che li porta a pressare alti fin dal primo minuto.

Marino, Furno, La Rosa, Cascino, costruiscono gioco senza mai dare punti di riferimento agli avversari. Il vantaggio arriva dopo 4 minuti, con La Rosa che imbeccato sulla sinistra va in gol con la specialità della casa, suola di destro a saltare il portiere e tapin di sinistro a buttarla dentro.

Andati in vantaggio i biancorossi non rischiano nulla, ancora una grande prova di Marino che fa le due fasi benissimo, gioca quasi sempre d’anticipo sull’avversario di turno e costruisce gioco riuscendo a proporsi in avanti, ed è proprio Marino che sfiora il raddoppio su una bellissima giocata di Madonia che salta l’avversario con uno scavetto e mette l’8 solo davanti la porta con un passaggio no look che inganna pure il compagno.

La seconda frazione di gioco i ragazzi di mister Castiglione grazie ad una condizione atletica eccellente aumentano i giri alla ricerca del raddoppio che trovano con un gran gol da fuori area di Madonia che in corsa stoppa di suola e calcia con una velocità che non dà scampo al portiere. Il 3-0 arriva con Cascino a 30 secondi dalla fine e suggella una prova maiuscola di Isgró e compagni.

Vittoria meritata che rilancia i biancorossi, soddisfatto mister Castiglione: “I ragazzi sono stati straordinari tutti, in settimana avevo chiesto loro di rimanere concentrati perché affrontavamo una squadra di tutto rispetto, queste sono partite che ci danno fiducia e ci fanno capire le qualità che abbiamo e vi assicuro che sono tante ed oggi si è visto. Adesso testa alla partita di martedì contro  l’altra squadra di Augusta, vogliamo e dobbiamo fare risultato per dare continuità a quello che abbiamo fatto oggi.”



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata